tete.png




“E serate I mei testimoni”
(Att. 1,8)
XVI CONGRESSO ORTODOSSO
IN EUROPA OCCIDENTALE
 

1 - 4 Novembre 2018
Manosque, Sainte-Tulle - Francia
Con il patrocinio dell'Assemblea dei Vescovi ortodossi di Francia (AEOF)


logo-16econgres.png


Secondo la parola del Signore, i cristiani sono chiamati a fare risplendere intorno a loro la speranza e l'amore di Dio per il mondo. Come possono i fedeli, soli o in comunità, incarnare questa missione nella complessità del mondo contemporaneo?
Come offrire una testimonianza pertinente di Cristo in un contesto secolarizzato? Come fare della vita e dell'azione sociali un segno della presenza di Cristo? Come testimoniare dell'unità della Chiesa nonostante le divisioni?

Per approfondire queste questioni, mediante temi di riflessione, convivialità e preghiera,
venite al XVI Congresso ortodosso!


Dal 1971, la Fraternità ortodossa in Europa occidentale organizza ogni tre anni un congresso che riunisce pastori e fedeli ortodossi a prescindere dalla frammentazione strutturale che ancora li separa in Europa dell'Ovest.
La Fraternità ortodossa è una iniziativa ecclesiale, cominciata negli anni 1960, in particolare intorno a personalità come Olivier Clément, Elisabeth Behr-Sigel, il padre Cyrille Argenti, Jean Tchékan,...
Vuol essere uno spazio di amicizia che raccoglie persone, movimenti e comunità desiderosi di operare insieme per l'unità e per la testimonianza della Chiesa ortodossa in Europa dell'Ovest. In particolare, essa è all'origine di pubblicazioni liturgiche e catechetiche.

_____________________

Poster

_______________________________

Inscrizioni

   Whole congres

    Partial stay with accomodation

    No accomodation
____________________________________________________

If you want to pay online, here the Paypal link
____________________________________________________


Download here previsional programme and practical information

____________________________________________________



    Siamo felici di annunciarvi che,  dal 1 al 4 novembre 2018, si terrà, con la benedizione e l’incoraggiamento dei nostri vescovi, il 16° congresso ortodosso, nella cornice mediterranea di Sainte-Tulle (complesso alberghiero Regain), vicino a Manosque , nel sud della Francia. Potete fin da ora prendere le vostre disposizioni per riservare queste date e pianificare il vostro viaggio. Vi terremo informati del programma e dell’apertura delle iscrizioni, in particolare per mezzo del questo sito.
    La riflessione generale sarà imperniata intorno alla parola del Signore: “E voi mi sarete testimoni” ( At 1,8). Questo punto di partenza ci consentirà di trattare diversi aspetti della testimonianza cristiana  nel mondo, in particolare l’apertura missionaria della comunità ecclesiale e l’impegno dei fedeli a favore dei migranti e dei più sfavoriti. Questo incontro costituirà inoltre uno spazio di approfondimento di problematiche varie legate alla responsabilità dei cristiani nel mondo: diversità culturale nella Chiesa; dialogo ecumenico, religioso ed interconvinzionale; solidarietà con i cristiani orientali; organizzazione della vita liturgica, familiare e parrocchiale; trasmissione della fede; matrimonio, coppia e sessualità; sfide bioetiche ed ecologiche contemporanee; atteggiamento di fronte al liberalismo economico ed etico…
    Come sapete, al di là della riflessione teorica, da 50 anni circa, questi congressi sono anche , per gli ortodossi dispersi in Occidente, momenti eminenti di convivialità ecclesiale. Permettono di vivere la comunione su una scala più ampia di quella della parrocchia o della diocesi. Contribuendo così à tessere legami più stretti tra le diverse comunità che caratterizzano il nostro paesaggio ecclesiale, sono tante occasioni di arricchire la nostra fede. Infine, ci fanno vivere la comunione ecclesiale intorno ai nostri pastori (vescovi, parroci, superiori di monasteri), i quali ci fanno ogni volta l’onore della loro partecipazione, rispecchiando così la presenza di Cristo come il Primogenito tra molti fratelli e sorelle (Rm. 8,29).